Primi giri per la Ktm Motogp ?

di Giorgio Mulliri

Primi giri per la Ktm Motogp ?

Alla fine e' apparsa.

In attesa di scendere ufficialmente in competizione contro le case gia presenti in motogp, la nuova Ktm Motogp ha assaggiato l'asfalto del circuito di Red Bull Ring
Pochi scatti ma abbastanza chiari da vedere che la ktm e' stata di parola, annunciando tempo fa sia il suo ritorno in motogp con una moto ufficiale, con  la fisionomia del loro motore che sara un 4 v, ed il famoso telaio a traliccio.
Telaio che attualmente la Ktm usa nella sua vittoriosa moto3.
LA moto viata in pista ha tutte le sembianze e le dimensioni di una motogp, pero potrebbe anche essere la versione che la ktm disse voler preparare per clienti facoltosi.

Red Bul sulla carena lascia intendere  che sara probabilmente uno dei main sponsor della moto austriaca.
 aprima vista ha qualche somiglianza nelle linee allaHRC , il cupolinoe presa anteriore del aibox ne ha ha tutte le sembianze.

Image and video hosting by TinyPic

Una cosa ha colpito la mia curiosità i radiatori verticali, apparentemente appaiono come due unità differenti.

Image and video hosting by TinyPic


  Forcelle White Power  come era prevedibile, marchi della casa austriaca.

 feritoie di fuoriuscita aria  sulla carena abbastanza fini e  abbastanza arretrate

Image and video hosting by TinyPic


Forcellone in alluminio 
 serbatoio  sotto sella e adattato nel lato destro ad accogliere  apparentemente un solo scarico e feritoia sul codino ancora una volta simil hrc


Image and video hosting by TinyPic




Image and video hosting by TinyPic


IL motore apparentemente ha l'attacco posteriore sul traliccio vicino ad un incrocio di tubi e dalla posizione del rinvio del cambio appare come il selettore sia basso sotto il pignone, la cosa anomala e il prolungamento del telaio nella parte bassa. probabilmente un attacco basso dei rinvii della sospensione posteriore?

Image and video hosting by TinyPic




Image and video hosting by TinyPic
 


bene fin qui questa piccola analisi preliminare da queste poche foto.
LA moto e' pronta  ma ci vorranno molti km per cercare di renderla competitiva, la ktm si e' presa i suoi  tempi  per poter sviluppare al meglio questa nuova debuttante arancione.

Kallio se non erro  sara il suo tester ufficiale.


a prima vista a parecchie somoglianze alla Honda HRC per quanto riguarda le linee esterne .
  anche la vecchia ktm aveva molto in comune con la honda di quei tempi.


Per chi  vuole sapere un po di piu sullo sbarco della Ktm , feci un articolo tempo fa in occasione dell'annuncio  del ritorno in pista nella massima categoria.  vi lascio il link,
Approfondii il discorso e con molte foto dell'epoca  non perdetevelo,




Le foto me le ha segnalate un amico,  erano su facebook..

Un ringraziamento all'amico Anton Perez Guitierrez che ieri mi aiutato con la vignetta  pubblicata sui motori ducati richiesti da Rossi e lorenzo per VAlencia
PS si e' incazzato perche ho messo solo AP nella vignetta,  mancava la G  in spagna hanno due cognomi...

  A Malaga e' notte un po nuvolo


besos y abrazos

Ps  scoop  o esclusiva come si scrive
 e' valido per me?








comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


In blog Veritas

Approfondimenti tecnici sulla MotoGP fuori dall'ordinario


Una voce fuori dal coro, che vi terrà informati sulle evoluzioni tecniche e sui segreti della MotoGP

Articoli più letti

Articoli precedenti su MotoCorse.com

Tucano Urbano: prepararsi all'inverno

Tucano Urbano: prepararsi all'inverno
in Accessori moto

Gomplottos

Gomplottos
in Per sorridere un po'

Ducati Fat e-bike: la Scrambler a pedali (con l'aiutino)

Ducati Fat e-bike: la Scrambler a pedali (con l'aiutino)
in Mobilità sostenibile

30 Ottobre 01 Novembre : 200 Miglia al Mugello

30 Ottobre 01 Novembre : 200 Miglia al Mugello
in Other news